Ultim'ora
Commenta

Lavoro, imprese a caccia
di commessi, ingegneri
e operatori sociali: lo studio

Professioni tecniche e professioni legate all’attività commerciale e ai servizi trainano la richiesta di personale per assunzioni in provincia di Cremona nel 2016. Lo si comprende analizzando uno studio relativo alle previsioni delle imprese sulla proprie piante organiche per il primo trimestre di quest’anno, il dossier “Excelsior” realizzato da Unioncamere e Ministero del Lavoro.

Previste complessivamente 770 assunzioni nel primo trimestre. Di queste, 130 riguardano professioni tecniche e 250 professioni qualificate nelle attività commerciali e nei servizi. Cento gli operai specializzati richiesti dalle aziende, così come sono cento i posti per conduttori di impianti e addetti a macchinari fissi e mobili.

Nel dettaglio, nel primo trimestre imprese a caccia di 150 persone tra “commessi e personale qualificato nelle attività commerciali”, 80 “operatori dell’assistenza sociale e dei servizi sanitari”, 70 “operai metalmeccanici ed elettromeccanici” e 60 “tecnici in campo informatico, ingegneristico e della produzione”, oltre a 100 lavoratori per la categoria “personale generico”, per citare le tipologie più ricercate.

Tabella-1

Tabella-2

© Riproduzione riservata
Commenti