Ultim'ora
Commenta

Venerdì 13 maggio evento
benefico per il centro
diurno 'La casa d'oro'

Venerdì 13 maggio, presso il Bocciodromo Comunale di Cremona, si terrà una speciale manifestazione a scopo benefico a favore della “Casa d’oro”, il centro diurno creato dall’associazione Il Cireneo (presieduta da Cristiano Rebecchi) che si occupa di minori dai 6 e i 17 anni con gravi e gravissime patologie e che ha sede in via Litta 1/e, nel quartiere Borgo Loreto. Lo scopo è raccogliere fondi per quest’associazione -sita nell’immobile della Caritas diocesana – che si occupa di offrire un ambiente adatto a minori affetti da gravissime disabilità in area motoria, sensoriale, cognitiva e psichica e si offre come luogo più funzionale alla loro cura fisica e allo svolgimento di attività rispettose dei tempi scanditi dalla loro fisionomia.

La “Casa d’Oro” può ospitare un massimo di 15 ragazzi tra i 6 ed i 17 anni a cui sono garantite cure personalizzate in un contesto educativo e assistenziale di massima flessibilità e accessibilità; l’associazione si occupa di: potenziarne e recuperarne le capacità cognitive, sensoriali e comunicative; favorire l’assolvimento dell’obbligo scolastico e l’inserimento nella comunità scolastica elaborando sinergie e strategie specializzate; realizzare un punto di mutuo aiuto per le famiglie, per favorire incontri, scambi di esperienze e valorizzare il loro “sapere” pratico e di competenza di cure maturate nel tempo.

Sui campi di bocce si confronteranno: il vescovo monsignor Antonio Napolioni; il sindaco Gianluca Galimberti; il vice rettore del Seminario don Marco D’Agostino; il prefetto di Cremona Paola Picciafuochi; il questore Gaetano Bonaccorso; il colonnello Antonio Costa comandante della Guardia di Finanza; Pierluigi Sforza comandante Vigili Urbani di Cremona; Mauro Barborini, comandante della Polizia Provinciale; Carlo Maria Vezzini, presidente dell’Area Vasta Cremona; il colonnello Cesare Lenti comandante dei Carabinieri; don Antonio Pezzetti direttore della Casa dell’Accoglienza; don Giuseppe Galbignani, parroco di Stagno Lombardo; monsignor Vincenzo Rini, direttore di Vita Cattolica; Vittoriano Zanolli direttore del quotidiano La Provincia; Mario Silla direttore di Cremona1 e CremonaOggi; Aldo Vanoli presidente dellaVanoli Basket; un portacolori della Cremonese; Carlo Malvezzi consigliere ; Camillo Rossi, direttore generale dell’Ospedale di Cremona; Oreste Perri, presidente Regionale Coni; l’assessore Antonio Rossi; Paola Pigni. Condurrà la serata Eleonora Busi, supportata dalla plurititolata Germana Cantarini.

Marco Ravara

© Riproduzione riservata
Commenti