Sport
Commenta

Canottaggio, pioggia di medaglie per gli atleti cremonesi

Il doppio Baldesio Allievi C a medaglia

Pioggia di medaglie per gli atleti cremonesi nell’ultima tappa regionale del calendario giovanile Fic Lombardia, andata in scena sulle acque del Lago di Comabbio sotto la regia della Canottieri Corgeno. L’evento, terza regata dell’anno valida per la Classifica D’Aloja, ha visto al via saranno 700 atleti in rappresentanza di 48 società remiere provenienti anche da Liguria, Piemonte e Svizzera.

Superchi, Tamburelli e Romani (Baldesio)
Superchi, Tamburelli e Romani (Baldesio)

Una regata importante in particolare per la categoria cadetti, osservati speciali per strappare la convocazione nella squadra regionale Fic Lombardia per Festival dei Giovani e Trofeo delle Regioni. Sul campo, ad osservare le regate, era infatti presente il Coordinatore Tecnico Regionale Giambattista Dalla Porta.

Copia-gruppo-bissolati-d1
Il gruppo Bissolati

Ottimi risultati per la canottieri Baldesio che porta a casa 12 medaglie, con 5 ori, 3 argenti (Manfredini in singolo e le coppie Guareschi-Rossi e Padovani-Manfredini in doppio) e 4 bronzi. Sul primo gradino del podio sono saliti i cadetti Romani, Tamburelli e Malfasi primi nel singolo al mattino e nel 4 di coppia, con l’aggiunta di Tognazzi, nel pomeriggio.

Il gruppo Eridanea
Il gruppo Eridanea

Oro anche per la coppia Master formata da Fabio Mirri e Luana Porfido. 8 maglie per il Flora con un primo posto per l’allievo C Bernabeu e il doppio allievi B1 di Fogazzi-Ruzzi. 3 ciascuno per Eridanea e Bissolati. Quest’ultima in evidenza con l’oro di Concari, allievo B1. Il prossimo appuntamento per Allievi e Cadetti è per il week end del 10 luglio con il Festival dei Giovani che quest’anno si svolgerà a Sabaudia.

Il gruppo Flora
Il gruppo Flora

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti