Cronaca
Commenta4

Alcolici nel mirino e pugno al vigilante, arrestato al Carrefour

La scorsa notte I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto in flagranza per tentata rapina un cittadino ivoriano di 22 anni senza fissa dimora. L’uomo verso le 23 ha ripetutamente fatto accesso al Carrefour di piazza Lodi – già oggetto in passato di numerosi interventi in arco notturno con lamentele dei residenti della zona – asportando in diverse circostanze bevande alcoliche nonostante il reparto dove sono collocate queste bevande sia chiuso al pubblico dalle ore 20 in virtù del divieto di vendita di alcolici. Il comportamento dell’uomo (note le iniziali: L.L.E.J) non è passato inosservato al personale antitaccheggio che all’ennesimo passaggio lo ha bloccato. Dopo una prima discussione verbale l’ivoriano ha colpito la guardia giurata con un pugno e ha danneggiato diversi generi esposti in vendita, determinando la necessità d’intervento della pattuglia del Nucleo Radiomobile. Il personale intervenuto, ricostruiti i fatti e riscontrato lo stato di agitazione dell’ivoriano che a fatica è stato condotto in caserma, ha proceduto all’arresto. Prevista lunedì la direttissima per il 22enne. Tre giorni di prognosi per lesioni agli arti superiori per l’addetto alla vigilanza del Carrefour.

© Riproduzione riservata
Commenti