Commenta

Rigenerazione urbana,
poesia, musica e apertura
serale di S.Lorenzo

Nell’ambito di Rigenerazione Urbana, debutta questa settimana, “L’angolo del poeta”, iniziativa a cura di Arci Cremona e di Giovanni Uggeri. L’appuntamento è per domani, martedì 5 luglio alle 21, in corso Mazzini, nel gazebo allestito a poca distanza dall’incrocio con via Manzoni e piazza Roma. Sotto il titolo “Le mappe poetiche della mano”, Giovanni Uggeri leggerà ad alta voce alcune poesie di Antonia Pozzi, Pablo Neruda, Nazim Hikmet e Antonio Machado. il tutto accompagnato da un punto per bookcrossing, scambio di libri libero e gratuito. Il  bookcrossing parte dell’idea di base di lasciare libri in un luogo perché possano essere ritrovati e quindi letti da altri, che eventualmente possono commentarli e altrettanto farli proseguire nel loro viaggio.

Giovedì 7 luglio, alle 21.30, torna la rassegna “Musica al Largo”. Nella postazione allestita dietro l’abside della Cattedrale, in largo Boccaccino, Acid jazz con Emilio Palanti, dj, Gianni Satta alla tromba, Gino Marcelli alle tastiere e Alberto Venturini alle percussioni.

Sempre nell’ambito di Rigenerazione Urbana, venerdì 8 luglio nuova apertura straordinaria (fino alle ore 21) del Museo Archeologico San Lorenzo con l’iniziativa “Una Sera al Museo”. Dalle 19 visita guidata per ammirare i pregevoli reperti custoditi negli spazi della ex chiesa basilicale.

© Riproduzione riservata
Commenti