Commenta

Il 19 luglio al Carrobbio
cena commemorativa per
il giudice Paolo Borsellino

Per il 24° anniversario della strage di Via D’Amelio (che ha provocato la morte del giudice Paolo Borsellino), il Coordinamento Provinciale Libera Cremona e la Cooperativa Nonsolonoi organizzano una cena commemorativa con un contributo del Movimento delle Agende Rosse. Appuntamento dunque alla Locanda Al Carrobbio (Via Castelverde, 54) martedì 29 luglio.

Si inizierà alle ore 19, con testimonianze dal Movimento delle Agende Rosse; alle ore 20.30 seguirà una cena a buffet con contributo di 25 bevande incluse (18 per i bambini). Il menù prevede prodotti di Libera Terra: focaccia campagnola con salame e prosciutto cotto di alta qualità, panini al latte, pizza tradizionale, sfogliatine variegate, risotto con verdure di stagione, frutta, torta, caffè espresso, prosecco, analcolico alla frutta, acqua naturale e frizzante.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare Chiara, scrivendo a info@nonsolonoi.org o telefonando allo 0372 463800 o al 320 4404033.

© Riproduzione riservata
Commenti