Commenta

Alloggi popolari, il 15% degli
inquilini è moroso: Comune:
verifiche e provvedimenti

Il Comune sta facendo verifiche sugli alloggi popolari cittadini, e in particolare sugli 835 nuclei famigliari che li abitano. Di questi, il 15,16%, come spiega l’assessore alla casa Andrea Virgilio risulta essere moroso. Metà degli inquilini sono già seguiti dai servizi sociali.

“Il nostro compito – continua Virgilio – è quello di verificare come si è giunti a tali situazioni. Un conto è se si tratta di morosità legate a situazioni di particolare fragilità, un’altro conto è se semplicemente gli inquilini non vogliono pagare. In questo caso, naturalmente, prenderemo provvedimenti”.

Insomma questo monitoraggio del Comune ha come obiettivo quello di salvaguardare i bisogni primari della casa verso quei soggetti che versano in condizioni di disagio, “vedere il corretto ammontare delle quote di morosità – continua l’assessore – interrompere quei rapporti che generano un incremento della morosità e al tempo stesso impediscono l’accesso all’abitazione da parte di soggetti che sono in attesa del riconoscimento delle proprie ragioni e instaurare un rapporto di chiarezza tra amministrazione e inquilino, finalizzato ad una effettiva responsabilizzazione anche in un’ottica di deterrenza”.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti