Commenta

Prodotti equosolidali nelle
scuole, collaborazione con
la cooperativa Nonsolonoi

Proseguire la collaborazione con la cooperativa sociale di tipo B “Nonsolonoi” di Cremona per la fornitura di prodotti alimentari nelle scuole. Questo l’indirizzo dato dalla Giunta che ha accolto la proposta della vice sindaco Maura Ruggeri. “Abbiamo ritenuto importante proseguire l’acquisto dei prodotti alimentari provenienti dal commercio Equo e Solidale e dei prodotti a marchio Libera Terra per le nostre scuole, sia per la qualità delle merci che per l’alto valore sociale”.

“I prodotti equosolidali e a marchio Libera Terra – prosegue la vice sindaco – vengono utilizzati, insieme ad altri, per gli spuntini, il pranzo e le merende proposte dal Servizio di ristorazione scolastica nelle scuole infanzia e nei nidi comunali riscontrando sempre un elevato gradimento”. Dal 2006 la cooperativa “Nonsolonoi” fornisce alle scuole del Comune di Cremona alimenti equo solidali e del marchio Libera Terra, conosciuto per il suo impegno per restituire valore e bellezza alle terre libere dalle mafie.

© Riproduzione riservata
Commenti