Commenta

Successo per il Giovedì
d'Estate all'insegna della
liuteria e dello shopping

E’ stata la musica, in particolare la liuteria, l’anima di ieri sera dei giovedì d’estate, giunti al terzo appuntamento targato botteghe del centro. In piazza Stradivari violini e liutai, simbolo della nostra città, si sono mostrati ai cremonesi, che si sono avvicinati ai banchetti con curiosità e attenzione scattando foto e chiedendo informazioni sull’arte della liuteria.

In piazza inoltre installazioni di violini come soggetto d’arte, raccontato con sculture il più diverse possibile. Musica viva e dal vivo poi anche grazie alla collaborazione del Summer Festival e del Casalmaggiore Music Festival: al museo del violino il giovanissimo talento dagli occhi a mandorla Rayan Wang. Il pianista cino-canadese, per la seconda volta al Festival di Casalmaggiore, a soli otto anni ha incantato la platea cremonese.

In piazza Stradivari invece a suonare il piano è stato il sindaco Galimberti, che ha intonato delle hit del passato coinvolgendo i cremonesi. E dal balcone della camera di commercio le note del violino di Daniele Richiedei. Affollati gli stand dello street food cremonese, con i macellai di confcommercio intenti a cuocere carne da mangiare in loco. Nelle vie del centro anche l’assessore Manzi, Barbara Manfredini, Eugenio Marchesi de Le Botteghe del centro e Vittorio Principe, neo presidente di Confcommercio.

fband

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti