Feste e turismo
Commenta

Ferragosto in città: dalla Madonna di Brancere alla festa al Ponticello Beach

Non tutti per Ferragosto possono permettersi viaggi e gite fuori porta. Fortunatamente anche il territorio Cremonese offre delle opportunità per chi resta.

Uno degli appuntamenti più tradizionali, naturalmente, è quello della processione della statua della Madonna di Brancere, che partirà alle 15.30 di lunedì 15 agosto, presso la Canottieri Flora. La statua sarà imbarcata sul natante della protezione civile di San Daniele Po.

L’arrivo dell’immagine mariana al Sales è previsto per le 16.30. Portata a spalla dai “pescatori scalzi” e accompagnata della banda di Canneto sull’Oglio diretta dal maestro Giuliano Volpi, la Madonna di Brancere, percorsa processionalmente la via Alzaia, giungerà nella cosiddetta “cattedrale dei pioppi” per la Messa (ore 17).

La liturgia sarà animata dalla schola cantorum della clinica “Figlie di San Camillo” diretta dal maestro Giovanni Galli, mentre le Suore dell’istituto “Beata Vergine” accompagneranno la processione offertoriale con i tipici balli africani.

Al termine della liturgia, intorno alle 18, la statua della Madonna di Brancere scenderà ancora sul Po per raggiungere il luogo dove sorgeva l’antica chiesa, il cimitero e l’abitato di Brancere (distrutti dall’inondazione del 1756): lì sarà gettata in acqua una corona di fiori e sarà impartita la benedizione. La conclusione dell’intenso pomeriggio avverrà presso la santella della Regina del Po, opera di Graziano Bertoldi, inaugurata per il Giubileo del 2000.

Ma non ci sono solo manifestazioni sacre. Per chi vuole concludere la giornata in festa, un appuntamento da non perdere è quello del Ferragosto al Ponticello Beach. L’appuntamento per la serata di lunedì 15 sarà all’insegna della buona griglia, di una grande festa con dj e musica di ogni genere, dal twist alla dance 70/80. Momento clou della serata sarà alle 23, con i fuochi di artificio, mentre alle 24 verrà offerta anguria a tutti i partecipanti.

Al Dopolavoro ferroviario sarà la volta della tradizionale biciclettata/passeggiata di Ferragosto. Il ritrovo sarà per le ore 8 in via Bergamo, presso la sede del Dopolavoro Ferroviario. La partenza è prevista per le ore 9. L’itinerario proseguirà versopiazza Risorgimento, viale Trento e Trieste, piazza Libertà, via Ghisleri, via Buoso da Dovara nel tratto compreso tra via Ghisleri e via Postumia, fino al confine del territorio comunale. Il rientro della manifestazione è previsto dalle ore 11 alle ore 11.30 circa.

A Villa Sommi de Picenardi, l’appuntamento è invece con Ferragosto in Villa, una serata con animazioni intrattenimenti per gfrandi e piccini e naturalmente tanta buona tavola. Per il 15 agosto si esibirà il gruppo ‘I sensi di colpa’.

 

© Riproduzione riservata
Commenti