Commenta

Riforma costituzione,
dibattito Pizzetti-Sabbioni
promosso dalla Diocesi

Venerdì 2 settembre, alle 21, nel salone dei Quadri di palazzo comunale, si torna a parlare di riforma costituzionale e referendum nel convegno organizzato dalla Pastorale sociale della Diocesi, “Rappresentanza, partecipazione, governabilità”. Interverranno il senatore Pd Luciano Pizzetti, sottosegretario alle riforme costituzionali e ai rapporti con il Parlamento, tra gli autori della riforma e sostenitore del sì al referendum e il prof. Paolo Sabbioni, docente di istituzioni del diritto presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Ad introdurre i relatori  sarà don Giampaolo Maccagni, nuovo vicario episcopale per il coordinamento pastorale e per il clero. L’incontro, promosso anche dalla zona pastorale sesta, gode del patrocinio e della collaborazione del Comune di Cremona.

«L’iniziativa – spiega Sante Mussetola, direttore dell’ufficio Pastorale sociale della diocesi  – conclude un percorso iniziato a giugno e che ha come obiettivo non certo quello di fornire indicazioni di voto per il prossimo referendum, ma piuttosto di sviluppare un dibattito su temi che, senza un’adeguata informazione, rischiano di essere strumentalizzati a fini ideologici. Si tratta, dunque, di un contributo prettamente informativo, formativo e culturale che intendiamo offrire alle comunità parrocchiali, in modo particolare a quelle della città».
«Pizzetti e Sabbioni – prosegue il responsabile della pastorale sociale – avranno il compito di evidenziare effetti, difetti e potenzialità di tali riforme, con riferimento ai tre pilastri della convivenza civile – partecipazione, rappresentanza e governabilità – nel nostro contesto storico, economico e sociale».

© Riproduzione riservata
Commenti