Un commento

Vie Giordano-Cadore: il cantiere
è terminato, via Melone
a doppio senso per un altro mese

foto Sessa

E’ terminato il cantiere di Padania Acque in via Giordano, in anticipo rispetto alla tempistica annunciata dal Comune che aveva previsto lavori per riparazione di una condotta fino all’8 settembre. E’ tornato alla normalità il traffico sulle parallele via Giordano e via Cadore, mentre resteranno ancora attive per un mese (lo ha deciso la Giunta)  le due novità introdotte in via Belvedere (senso unico da via Cadore a via Giordano, prima era a doppio senso) e via Altobello Melone (60 metri di doppio senso di marcia, invece di un senso uncio, sempre tra Cadore e Giordano). L’allungamento dei tempi servirà all’ufficio traffico del Comune per capire se l’accesso a piazza Marconi sarà semplificato rispetto alla situazione preesistente. Il senso unico nel tratto finale di via Melone era stato introdotto nel 1981 per consentire il deflusso degli autobus da piazza Marconi, dove c’era il terminal cittadino. Quell’esigenza non c’è più da tempo, mentre per il Comune è utile sperimentare una semplificazione dell’accesso al più importante parcheggio del centro città, a cui oggi si arriva solo da via Larga (che si vorrebbe decongestionare) o da via Ala Ponzone.

“Siamo contenti di come è stata gestita la situazione – spiega l’assessore alla Mobilità Alessia Manfredini – Padania Acque è stata solerte e non ci sono stati particolari disagi, a parte qualche coda fisiologica, nel tratto finale di via Cadore. La Polizia Municipale è stata presente e non rilevato criticità. Aver creato una sola corsia di marcia in via Giordano non ha creato problemi; si è riusciti a limitare anche il numero di posti auto soppressi sul lato sud, nel tratto tra via del Sale e via Belvedere, salvaguardandone 20 su  40. Via Melone è un’opportunità in più per andare in piazza Marconi e stiamo valutando la possibilità di mantenere la piccola rotatoria all’incrocio con via Cadore, tra l’altro prevista nel piano opere pubbliche, anche in funzione di migliorare la sicurezza. Con il doppio senso di marcia e un’opportuna segnaletica crediamo che se ne possa trarre vantaggio, visto che qualche incidente lì c’è stato”. Restano anche le spire posizionate sulle strade di maggiore interesse, per capire i volumi di traffico. Sarà interessante contare i passaggi veicolari soprattutto dopo la ripresa delle scuole: quasi tutte iniziano il 12 settembre.

g.biagi

giordano libera

Tornato alla normalità il traffico su via Giordano

giordano incrocio via bosco cadore nuova rotonda

cadore melone giordano

Via Altobello Melone: si sperimenta ancora per qualche settimana il doppio senso di marcia

giordano belvedere

Via Belvedere da doppio senso diventa a senso unico in uscita su via Giordano

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Michele Aglio

    Ok, col doppio senso in via Melone si vuole un accesso migliore a piazza Marconi, decongestionando via Larga. Bene, ma allora si può prendere in considerazione il divieto di svolta a sinistra in via Cadore, da via Melone?! Altrimenti la strada Cadore è a doppio senso nel tratto più stretto, fra via Melone e via Fores.