Cronaca
Commenta

'Utilizzazione della prova nel giusto processo'. Il 30 settembre in Sala Maffei

Il 30 settembre prossimo dalle 15 alle 18 nella sala Maffei della Camera di Commercio si terrà il convegno dal titolo "Utilizzazione e valutazione della prova nel giusto processo". L’incontro è stato organizzato dall’Ordine degli avvocati di Cremona.

Il 30 settembre prossimo dalle 15 alle 18 nella sala Maffei della Camera di Commercio si terrà il convegno dal titolo “Utilizzazione e valutazione della prova nel giusto processo”. L’incontro è stato organizzato dall’Ordine degli avvocati di Cremona in collaborazione con la Camera penale ‘Sandro Bocchi’ e la Camera civile di Cremona. ‘Anime’ dell’importante appuntamento sono gli avvocati Marzia Soldani, presidente dell’Ordine degli avvocati di Cremona, Maria Luisa Crotti, presidente della Camera penale di Cremona e Giulia Zambelloni, presidente della Camera civile, insieme a Barbara Lantieri, segretaria del convegno, corso accreditato con tre crediti formativi. Dopo i saluti dei tre presidenti, la parola passerà al magistrato e saggista Francesco Nuzzo, che farà un’introduzione sul giusto processo riguardante soprattutto aspetti del processo civile e penale, e all’avvocato Novella Galantini, ordinario di procedura penale all’università degli studi di Milano. Tra i molti libri da lei pubblicati, anche “L’inutilizzabilità della prova nel processo penale”, un testo ancora attualissimo e un classico della materia. Il tema trattato nel convegno, dunque, andrà direttamente al cuore del concetto di giustizia. La partecipazione al convegno è gratuita. Chi intendesse partecipare deve prenotarsi attraverso Formasfera, accessibile dal sito dell’Ordine degli avvocati di Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti