Cronaca
Commenta

Furto di un marsupio presso l'oratorio del Cambonino, preso il ladro

Rubato un marsupio presso l’oratorio del Cambonino. I fatti risalgono alla giornata di sabato, quando alla Questura di Cremona è giunta la segnalazione del colpo. Il malvivente è stato descritto dalla vittima con un italiano e da successive indagini è poi emerso che il soggetto era stato notato dai residenti in quanto da alcuni giorni si aggirava in bicicletta nella zona. Dalla descrizione gli uomini della Volante sono riusciti a ricostruire l’identità del ladro, B.M., 48enne già noto alle forze dell’ordine.

Rintracciato dagli agenti, l’uomo ha confessato il suo furto e restituito il marsupio, che conteneva in origine un I-Phone 4S, documenti e alcuni spiccioli. Il ladro ha confessato di aver venduto lo smartphone, così gli agenti hanno rintracciato anche l’acquirente, un senegalese di 59 anni, che è stato denunciato per incauto acquisto, mentre nei confronti del ladro è scattata la denuncia per furto.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti