Commenta

Il 17 ottobre l'assessore
regionale Gallera in visita
alle strutture sanitarie

E’ previsto per lunedì prossimo, 17 ottobre, l’arrivo a Cremona dell’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera, che per l’occasione visiterà alcune strutture di cura e assistenza, è inaugurerà il nuovo Triage del Pronto soccorso dell’Asst di viale Concordia.

La visita nasce dall’invito rivolto all’esponente della giunta lombarda da parte di Carlo Malvezzi, consigliere regionale di Lombardia Popolare. “E’ importante – ha detto lo stesso Malvezzi – che innanzitutto l’assessore Gallera conosca alcune delle realtà di assistenza nate dall’iniziativa privata e dalla diocesi cremonese. La nostra città è ricca di testimonianze e di opere che si fanno  incontro ai bisogni della gente. Poi, Gallera presenzierà all’inaugurazione, insieme ai vertici dell’ospedale cittadino, del nuovo sistema di selezione dei pazienti all’arrivo in Pronto Soccorso”.

Il programma della visita prevede l’arrivo dell’Assessore regionale alle ore 11 presso il centro di accoglienza diurna “Casa d’oro”, dedicato a minori con gravi e gravissime disabilità (via Litta 1/e), il suo spostamento (ore 11.30) presso la Casa della Speranza, struttura che accoglie persone affette da HIV con necessità di assistenza riabilitativa e specialistica.

A seguire, alle ore 14, l’inaugurazione del nuovo Triage del Pronto soccorso. Per questa occasione saranno presenti il Direttore Generale dell’ASST di Cremona, Camillo Rossi; il Direttore Amministrativo, Alessandra Bruschi; il Direttore Sanitario, Salvatore Mannino; il Direttore Sanitario, Socio Sanitario, Paola Mosa; il Direttore Medicina Urgenza/PS, Antonio Cuzzoli; il presidente dell’associazione “Amici dell’Ospedale”, Giovanni Guerreschi; il presidente dell’Associazione “Siamo noi”, Claudio Bodini.

Ne pomeriggio l’assessore farà altre due tappe importanti: la prima (ore 15.30) presso il nuovo Polo Robbiani di Soresina, dove presenterà il nuovo Pot (Presidio Ospedaliero Territoriale) insieme ai vertici dell’Asst di Cremona. A seguire, la partecipazione all’incontro dal titolo ‘Ruolo e prospettive delle Rsa nella nuova riforma sanitaria lombarda’ (ore 17.30), organizzato presso la Fondazione Vismara di San Bassano, a cui sono state invitate le cooperative e le associazioni che operano nel Terzo settore.

“E’ importante – ha detto Malvezzi – fare il punto sulla sperimentazione del Pot di Soresina e sulle funzioni delle Residenze socio assistenziali dopo la riforma sanitaria”. Al primo appuntamento, sono chiamati ad intervenire, oltre all’assessore Gallera e al consigliere Malvezzi, anche Camillo Rossi, Direttore Generale Asst di Cremona; Claudio Cuoghi, Presidente Nuovo Polo Robbiani; Francesco Crea, Medico di Medicina Generale.

All’incontro presso la Fondazione Vismara di San Bassano, il programma prevede un saluto da parte di don Mario Della Corna, presidente della Fondazione C. Vismara e gli interventi di Walter Montini (presidente Arsac), Luigi Croce (professore alla Cattolica di Brescia) e Aldo Bellini (direttore generale Ats Valpadana) con le conclusioni dell’assessore Gallera.

© Riproduzione riservata
Commenti