Commenta

L'inflazione non rialza
la testa a Cremona:
ad ottobre +0,1%

L’indice dei prezzi al consumo a Cremona segna un +0,1% ad ottobre rispetto ad un anno fa (il segno è invece negativo, 0,1%, se si comprendono anche i tabacchi). Lo rileva il servizio statistica del Comune. Rincarano maggiormente le bevande alcoliche, 1,6%; i servizi ricettivi e la ristorazione, 1,3%; l’istruzione 0,6%. A diminuire maggiormente sono i prezzi legati alla gestione della casa, utenze energetiche comprese, con -1,6%; e le comunicazioni, -1,5%. Scendendo più nel dettaglio, i combustibili solidi registrano un decremento su base annua del 7,8%, mentre il gas del 6,2%; gli articoli sportivi e i giochi  (-6,2%). A crescere sono invece i prezzi degli articoli di gioielleria (9%) e i tessili per la casa, 6,2%.

© Riproduzione riservata
Commenti