Commenta

Torrone, garantiti i posti per
residenti e accessibilità bus
Tariffa ridotta al Massarotti

Predisposte le modifiche alla viabilità in vista della Festa del Torrone che si svolgerà a partire dal prossimo fine settimana. Già da domani pomeriggio, al termine del mercato bisettimanale, il centro storico si animerà con gli allestimenti degli stand. Per consentire il montaggio e lo smontaggio delle strutture, oltre al regolare svolgimento della Festa, per la quale sono già preannunciati numerosi visitatori, verranno apportate, come ogni anno, modifiche alla circolazione dei mezzi del trasporto pubblico e alla sosta dei residenti.

Per l’intero periodo della manifestazione ai residenti nella zona A, laddove sono in programma eventi, saranno riservati alcuni posti lungo il lato destro di viale Trento e Trieste (tra il civico 35 e via S. Antonio del Fuoco). Sarà comunque possibile, anche nella zona degli stand, raggiungere i box privati, mentre per il parcheggio a raso, grazie alla riorganizzazione delle aree di sosta, in quanto in possesso del permesso per la zona A, i residenti potranno parcheggiare sia nella zona B che in quella C (ma non negli stalli ad alta rotazione).

Il 19, 23 e il 26 novembre, solo nella mattinata e sino al termine del mercato, vi saranno cambiamenti alla viabilità, segnalati sul posto, che interesseranno il tratto di corso Vittorio Emanuele II e il raggiungimento, da parte dei residenti ed autorizzati, delle vie Plasio, Cavallotti, Ponchielli, Boldori, Rigotti, Ala Ponzone e Albertoni.

Limitate le modifiche al percorso per le linee del trasporto pubblico locale. Sarà interessata soltanto la linea E che cambierà il percorso transitando sul perimetro esterno, procedendo da viale Po verso via Massarotti (con fermata in piazza Cadorna), via Ghinaglia e stazione ferroviaria. L’accessibilità al centro storico con i mezzi pubblici sarà garantita oltre che con le fermate delle linee E e C in via Massarotti, Cadorna, Platina, XX Settembre e piazza Lodi, anche dalle navette gratuite sulla tratta barriera Po – piazza Cadorna. Garantito anche il passaggio degli autobus degli studenti in centro (fino alle ore 9,30) nei giorni feriali.

Infine, per favorire la partecipazione all’evento, oltre ai parcheggi ad alta rotazione in prossimità del centro (via Manzoni, piazza Gallina, via Platina, piazza Vida) e al parcheggio Marconi, sarà disponibile il parcheggio Massarotti, al costo di soli 4 euro al giorno (a 500 metri da piazza del Comune) e quello gratuito di via Santa Maria in Betlem a soli 600 metri dal centro. La segnaletica di preavviso è già stata posizionata in modo da avvertire per tempo gli interessati, mentre sul sito del Comune sono disponibili le ordinanze con i dettagli e la mappa dell’evento.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti