Commenta

Il 15 gennaio riprende la
rassegna 'Les Matinées del
Monteverdi' al Museo Civico

Domenica 15 gennaio, alle ore 11, nella Sala Manfredini del Museo Civico Ala Ponzone, primo appuntamento del 2017 del ciclo ‘Les Matinées del Monteverdi’, rassegna di incontri musicali ideata dall’Istituto Superiore di Studi Musicali Monteverdi con la collaborazione del Comune di Cremona e il Sistema Museale di Cremona. Il concerto vedrà quali protagonisti Sara Zeneli al violino e Yevheniya Lysohor al pianoforte che proporranno Poème op. 25 per violino e orchestra (trascrizione con pianoforte) di Ernest Chausson (1855 – 1899), dai 24 Capricci op. 1 per violino solo n. 1 in mi maggiore e n. 24 in la minore di Niccolò Paganini (1782 – 1840), infine, di Johannes Brahms (1833 – 1897), Sonata n. 3 in re minore op. 108 per violino e pianoforte (Allegro, Adagio, Un poco presto e con sentimento, Presto agitato).

L’ingresso è con biglietto del Museo. Questi incontri musicali vedono alternarsi la prima domenica del mese “Gli animosi del Monteverdi” con concerti dell’Ensemble Barocco delll’Istituto Monteverdi che si misurano con il repertorio antico, mentre la seconda domenica del mese si tengono recital e si esibiscono gruppi cameristici, sempre del Monteverdi, con il repertorio che va dal tardo Settecento a tutto il Novecento. Un’occasione anche per visitare “Le stanze per la musica” con chitarre, liuti e mandolini della Collezione di strumenti storici di Carlo Alberto Carutti ospitata dal Museo Civico “Ala Ponzone”.

© Riproduzione riservata
Commenti