Ultim'ora
Commenta

La Pomì vola alla volta
di Haifa per la gara
di ritorno di coppa Cev

La gara d'andata della Pomì contro Maccabi (foto Sessa)

Nella mattinata di mercoledì 25 gennaio le ragazze della VBC Pomì Casalmaggiore partiranno alla volta di Haifa per affrontare le ragazze del Maccabi XT Haifa nel ritorno dei sedicesimi di finale della Coppa CEV. Le ragazze guidate da coach Caprara, vincenti all’andata tra le mura amiche per 3-0, in caso di passaggio del turno incontreranno una formazione sicuramente finlandese: avvantaggiata l’Hameenlinna già vincente sempre per 3-0 all’andata in casa della Lp Salo.

Il coach di Medicina potrà contare sull’intero roster, come già anche nella trasferta vincente di domenica 22 gennaio a Monza, senza Tamara Susic che ha lasciato recentemente la squadra rosa, quindi con Lloyd al palleggio, Fabris opposto, la coppia centrale formata da Lauren Gibbemeyer e Jovana Stevanovic e in banda due tra Bosetti, Tirozzi e Guerra. Libero l’inossidabile Imma Sirressi. A completare la panchina, sempre pronte ad entrare in campo, la casalasca Lucia Bacchi in banda, la centrale colombiana Lorena Zuleta pronta alla prima presenza in maglia Pomì, la giovane croata Klara Peric al palleggio, la veterana di lusso Carmen Turlea e la parmigiana Giulia Gibertini libero.

Ricordiamo che la gara sarà visibile, giovedì 26 gennaio, sul sito www.laola1.tv con fischio d”inizio alle ore 18 italiane (19 in terra israeliana), ma, per chi volesse godersi la partita in compagnia, la direzione VBC Pomì aspetta tutti i tifosi nella sede VBC presso la palestra Baslenga di Casalmaggiore dalle ore 17,50, così com’era stato per le partite del Mondiale per Club di Manila lo scorso ottobre.

© Riproduzione riservata
Commenti