4 Commenti

Incredibile inciviltà in via Villa
Glori: sacchetti con deiezioni
canine sotto i tombini

Incredibile vicenda di inciviltà, ancora una volta collegata al tema dell’abbandono rifiuti. Stavolta però non si tratta di mobili usati o sacchi abbandonati lungo le scarpate dei corsi d’acqua, ma di sacchetti con deiezioni canine, abbandonati all’interno dei tombini di via Villa Glori, nei pressi del parcheggio. Per pigrizia o più probabilmente per dispetto, qualche proprietario di cane si è preso la briga di depositare nel tombino i sacchetti maleodoranti, che nel giro di qualche giorno si sono accumulati. Qualcuno se ne è accorto e ha sigillato i tombini artigianalmente con retina e fascette di plastica.

Altre cause sono invece all’origine del degrado sotto gli androni dei cimitero monumentale, in particolare il sesto: i famigliari hanno ricoperto con della  plastica il monumento funebre posto in uno degli ottagoni, per evitare che i piccioni continuassero a sporcarlo. Purtroppo le reti posizionate dal Comune non stanno funzionando. Servizio di Simone Bacchetta.

tombino chiuso

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Tommaso

    E perché non dite anche dello schifo dei fumatori maleducati e cafoni che buttano le cicche per terra??? I tombini, come visto nel servizio ne sono pieni, altro che solo deiezioni canine, la maggior parte dei fumatori sono i peggiori incivili!

  • Daniele

    A cremona ci sono feci ovunque, camminare guardando dove si mettono i piedi modello campo minato ……. è uno schifo!!!!!!!

  • Everet Giorgio

    E’ vero la maleducazione delle persone può essere tanta, ma vista la scelta di questa amministrazione di diminuire la presenza di cestini in strada di circa 180/200, la persona educata che raccoglie gli escrementi ha due scelte: o mettersele in borsa e portarsele in giro oppure buttarli dove può, vedi i casi dei pozzetti. Sono d’accordo che le vie sono minate di feci non raccolte, ed è uno schifo, ma si vede che i nostri amministratori se ne guardano bene di girare per le vie della nostra città che non siano i corsi principali. e quando penso che ha tolto i cestini a causa del problema che i cittadini li riempivano con i sacchi di immondizia, così invece di risolvere un problema ne ha creati due

  • Giulia

    troppo semplice fare il titolone dando la colpa ai (“padroni” dei) cani…
    concordo con chi dice che i cestini sono pochi e che comunque le tipologie di rifiuti smaltiti in modo sbagliato sono tante….
    ma possibile che non si possa mai essere civili da un lato nell’offrire “servizi” (anche dei semplici cestini lo sono) e dall’altro nell’utilizzarli nel modo corretto??