Commenta

Fieragrumello, ecco
i premiati della
38esima edizione

Lunedì 17 Aprile, a Pasquetta come tradizione vuole, è andato in scena il ‘Galà Premio Agrumello 2017’, una serata in musica per la presentazione dei vincitori del 38° Premio Agrumello 2017, opera quest’anno realizzata dall’artista cremonese Mario Coppetti, 103 anni già premiato con l’Agrumello nel 1995.
Sul palcoscenico della Sala Conferenze di Cascina Castello, momenti di ufficialità per la presentazione dei premiati da parte di Albino Gorini (presidente di giuria del Premio Agrumello) e la lettura delle motivazioni da parte di Maria Vittoria Berselli, si sono alternati a momenti culturali amarcord con le poesie in vernacolo declamate dalla bravissima Milena Fantini, alcune delle quali dedicate alle tradizioni di un tempo nelle campagne cremonesi nel periodo pasquale, alle performance del fisarmonicista grumellese Massimo Scaravaggi con collaborazioni musicali di alto livello, che ha presentato due brani autografi, e del giovanissimo Maxim Barbisotti che col suo inseparabile violino ha dato prova di essere una giovane ma promettente rivelazione. E poi gli intermezzi musicali dell’orchestra cremonese ‘Pit Pot’, colonna sonora della serata spettacolo, che hanno ripercorso a ritroso nel tempo brani di griffe degli anni Settanta, che hanno fatto cantare la gremita platea, e successi internazionali.
Un vero e proprio evento nell’evento, accompagnato da numerosi applausi ed apprezzamenti, con una platea da tutto esaurito. In sala il presidente e il vice presidente del Comitato Volontariato FierAgrumello, Luigi Tantardini e Gianfranco Corbani, e il sindaco di Grumello, Fabio Scio.

I VINCITORI  del 38° Premio Agrumello 2017: Ferraroni Mangimi, Costantino Vaia, Antonia Bertocchi, Marco Tanzi e il Gruppo Dialettale Cremonese ‘El Zach’.
Le attività di FieraAgrumello riprendono da Giovedì 20 aprile con il convegno organizzato da Coldiretti Cremona sul tema ‘Irrigazione: i conti tornano?’ con relatori Paolo Voltini, presidente Coldiretti Cremona; Gianni Fava, assessore Agricoltura Regione Lombardia; Stefano Loffi, direttore Consorzio Irrigazioni Cremonesi; Paolo Micheletti, direttore Consorzio Bonifica Dunas (ore 20.45, Sala Conferenze Cascina Castello, via Roma).
Venerdì 21 Aprile doppio appuntamento: alle ore 21.00, sempre in Sala Conferenze di via Roma, il convegno sul benessere animale organizzato dal Dipartimento di prevenzione veterinaria dell’Ats Valpadana e alle ore 20.00, presso la Palestra Comunale dell’area espositiva del Mulinello, serata enogastronomica. Per chi volesse assicurarsi un posto a tavola, restano ancora pochissimi posti disponibili (le prenotazioni si accettano al massimo entro domani – mercoledì 19 Aprile – presso l’Ufficio Fiera, fino ad esaurimento). A grande richiesta, quest’anno sarà ancora la Spagna protagonista in tavola, con piatti della penisola iberica. Nel menù: chorizo, salsichon, cercina de Leon, jambon serrano, lardo, tortilla di patate, catalana di polipo, paella valenciana (mista carne, pesce e verdure), formaggi iberici e italiani con marmellate, semifreddo al torrone di Alicante e miele; acqua, vino, sangria e caffè (€ 25.00 a persona).
Info: Ufficio FierAgrumello, tel. 0372 729649, www.fieragrumello.it

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti