Commenta

Invasioni Botaniche,
prima giornata baciata
dal sole e dalla folla

foto Sessa

Euforia in città per il primo giorno di Invasioni botaniche edizione 2017  tra composizioni floreali, architetture verdi, installazioni botaniche. La manifestazione continuerà per tutto domani, 30 aprile, tra Corso Garibaldi, Campi e piazza Roma. Come gli altri anni, fiumi di visitatori si sono riversati in città, cremonesi e non, per l’iniziativa targata Botteghe del Centro.

La mattinata è stata animata inoltre dalle orchestre giovanili che hanno eseguito brani di Claudio Monteverdi di cui quest’anno si celebra il 450esimo anniversario dalla nascita e che prevede, per la serata di sabato alle 21 all’auditorium del museo del Violino, il concerto CremonacantaOrfeo, musica barocca rivista in chiave moderna da Gabrio Taglietti.

Domattina le Invasioni riaprono i battenti per un’altra giornata floreale: sarà anche la prima domenica con i negozi aperti nel pomeriggio, iniziativa nata dalle associazioni di categoria del commercio e dei servizi. La liberalizzazione degli orari e delle giornate di apertura è legge ormai da diversi anni, ma è la prima volta a Cremona che le associazioni di categoria premono sui singoli esercenti affinché mettano in pratica questa possibilità.

Fotoservizio Sessa

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti