Cronaca
Commenta

Un guasto paralizza la linea tra Cr e Mi: 'Pendolari a spasso tra le ortiche'

Paralizzata per tutta la mattina la linea ferroviaria tra Milano e Cremona, a causa del guasto al sistema di sicurezza di un treno alle 6 della mattina, che ha portato a bloccare anche tutti gli altri convogli. A denunciare la situazione, il Comitato pendolari cremaschi: “Oggi solita gestione imbarazzante delle emergenze da parte di Trenord” scrive in una nota sulla propria pagina Facebook. In particolare il treno 10456 aveva “il sistema di sicurezza rotto già da Casalbuttano. ?L’idea migliore sarebbe stata sopprimerlo una volta arrivato a Soresina..ma poteva essere presa una scelta rapida e quasi indolore?? Ovviamente no!”.

Così tutti i treni della mattina, sia per Milano che per Cremona, sono rimasti paralizzati. E ai pendolari è toccato “un trasbordo tra le ortiche a Crema e 45 minuti di ritardo!”. Per qualche treno i minuti sono diventati addirittura 60. Con buona pace di chi ogni giorno prende il treno per recarsi al lavoro con lo spirito di chi deve partire per un viaggio della speranza.

© Riproduzione riservata
Commenti