Commenta

Telefonata in tribunale,
"C'è una bomba"
Allarme rientrato

AGGIORNAMENTO – E’ rientrato alle 9,50 l’allarme bomba che aveva messo in agitazione personale e avvocati in tribunale, dalle 8,30 di questa mattina, quando una telefonata anonima aveva avvertito della presenza di un ordigno. L’immobile è stato subito evacuato per consentire a carabinieri e polizia di effettuare i primi sopralluoghi. Molta agitazione in via dei Tribunali, ma fortunatamente si è trattato di un falso allarme. Sull’episodio indaga la Digos.

Sara Pizzorni

 

© Riproduzione riservata
Commenti