Commenta

Ragazza scomparsa, verso
la sospensione delle ricerche
tramite protezione civile

E’ la terza sera senza Madalina. Più passa il tempo più arriva anche la paura e lo sconforto per le sorti della giovane 17 enne di origine rumena scomparsa da Castelvetro piacentino martedì mattina. Le ricerche anche con le unità cinofile sono proseguite ininterrottamente tutto il pomeriggio ma per ora di Madalina nessuna traccia. Una segnalazione ritenuta non attendibile nel pomeriggio quando un’amica di un’amica avrebbe dichiarato di averla vista in una piscina a Cremona. Immediatamente la verifica da parte delle forze dell’ordine che hanno poi smentito l’ipotesi. Domani alle 10 scatteranno le 72 ore accordate dalla prefettura con i volontari per le ricerche: il che significa che, se non verrà prolungato l’orario, ipotesi al momento non plausibile, si smonterà la base allestita davanti al comune di Castelvetro e le ricerche continueranno soltanto da parte dei Carabinieri, che stamattina sono stati nuovamente a casa dei genitori, probabilmente vero fulcro di questa scomparsa. Che si tinge anche di giallo perché secondo fonti delle forze dell’ordine Madalina sarebbe stata in possesso anche di un’altra sim, di un altro numero di telefono. Gli inquirenti stanno cercando di risalire a questa nuova scheda.

Fband

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti