Commenta

Caldo e siccità: week end
'rovente', sabato il picco
E il Po scende a -6.89

E’ un altro week end da bollino rosso quello appena iniziato, dal punto di vista del caldo e della siccità. Le temperature percepite oggi, in città e provincia, come in gran parte del centro nord, supereranno ancora una volta i 35 gradi. Per domani poi, è previsto un ulteriore innalzamento di un paio di gradi. Con la temperatura destinata comunque, per tutto il fine settimana, a scendere sotto i 30° gradi, solo dalla tarda serata alle prime ore del mattino. L’afa sarà dunque persistente e per un lieve miglioramento in questo senso, sarà necessario attendere la metà della prossima settimana, quando sono previsti rovesci temporaleschi, anche se qualche nube di passaggio si potrà intravedere anche domenica. Ad accompagnare questa nuova ondata di caldo è l’ulteriore abbassarsi del livello dei corsi d’acqua. Il Po a Cremona è sceso quest’oggi, alle rilevazioni delle 12.30, fino a  -6, 85.
Si preannuncia quindi il pienone alle canottieri e nelle piscine. I consigli per fronteggiare simili ondate di calura, che ormai non sono più fatti “eccezionali”, sono sempre gli stessi. Pochi ma preziosi. Evitare l’esposizione prolungata al sole nelle ore più calde (dalle 11 alle 18), non svolgere attività fisica intensa all’aperto, utilizzare correttamente il condizionatore. Seguire un’ alimentazione leggera, bere molto, limitando possibilmente, bevande gassate o zuccherate.

© Riproduzione riservata
Commenti