Cronaca
I commenti sono chiusiCommenta

Amianto, che fine hanno fatto gli esposti? Bonoldi (Ona): 'Richiesta di accesso agli atti'

Che fine hanno fatto gli esposti e le segnalazioni fatte da Ona Cremona in merito alla presenza di amianto in diversi edifici? A chiederselo è Ivano Bonoldi, vice coordinatore di Ona Cremona, che nei prossimi giorni farà una richiesta accesso agli atti relativa a tutti gli esposti fatti fino ad ora. “In particolare, vorrei sapere qualcosa per quanto riguarda la situazione dell’area Cavalli e Poli e di quella vicino all’Asl, in via San Sebastiano” evidenzia Bonoldi. “Non sappiamo più niente sullo stato dell’arte e vorremmo sapere quando verranno fatte le ordinenze affinché si intervenga. Soprattutto vicino all’Asl, in quanto la struttura ammalorata in amianto si trova vicino ad un oratorio e a un campo di calcetto”.

L’appello è soprattutto all’amministrazione comunale: “Facciamo continui sopralluoghi e segnaliamo le situazioni a chi di dovere, ma vorremmo anche ricevere riscontri” continia. “Intanto voglio ringraziare la ex Cavalli Poli che perlomeno ha rimosso il tetto in amianto che si trovava a ridosso delle finestre dell’asilo. Ma vi è ancora un sacco di materiale da bonificare. Credo sia fondamentale salvaguardare i bambini la loro salute “.

© Riproduzione riservata
Commenti

I commenti sono chiusi.