Commenta

Nubifragio: allagamenti
e alberi caduti. Una trentina gli
interventi dei Vigili del Fuoco

L’ennesimo nubifragio, quello che sabato sera si è abbattuto sul territorio cremonese, con piogge torrenziali e vento fortissimo. Numerosi i problemi e i danni, un po’ ovunque, con una raffica di chiamate ai Vigili del Fuoco, che sono stati costretti a lavorare tutta la notte per ripristinare la situazione. Una trentina gli interventi fatti dal Cremasco al Casalasco, a causa di allagamenti, alberi spezzati, pali caduti e più generalmente danni da acqua.

A Cremona, tanto per cambiare, i soliti sottopassi si sono allagati, creando problemi alla circolazione dei veicoli, soprattutto in tangenziale e via Bergamo.

© Riproduzione riservata
Commenti