Ultim'ora
Commenta

Sand Volley: la Pomì
Casalmaggiore è
campione d'Italia 2017

La Vbc Pomì Sand Volley guidata da Cristiano Lucchi chiude il Lega Volley Summer Tour 2017 vincendo, dopo l’All Star Game di Riccione, anche l’ultima prestigiosissima tappa che si è tenuta a Lignano Sabbiadoro e che metteva in palio il titolo di Campione d’Italia 2017.

Ma ripercorriamo la due giorni. Casalmaggiore affronta nella prima gara della tappa la MyCicero Pesaro con un roster diverso da quello dell’ultima tappa: a vestire la canotta Pomì in questo week end c’erano Valeria Caracuta, Valentina Zago, Mila Montani e le “nuove” Francesca Napodano e Nelly Mazzulla.

La gara contro Pesaro vede uscire vincente la Pomì con un secco 2-0 trascinate dalla “solita” Zago devastante in diversi tratti e da una Francesca Napodano sugli scudi. La seconda gara della giornata vede fronteggiarsi Pomì e Scandicci: le rosa non sono incisive e ficcanti come nella prima gara e così sono le toscane a far propria la sfida con un 2-0 che costringe la Pomì a giocare una terza gara stavolta contro la Battistelli San Giovanni in Marignano.

Qui le ragazze di coach Lucchi ritrovano la carica e chiudono il match in modo perentorio con un 2-0 che lascia le avversarie a 5 punti nel primo set ed a 7 nel secondo.

Dopo la fantastica festa serale tenutasi sabato dopo le gare, è già ora la mattina successiva di tornare sui campi, Casalmaggiore si scontra in semifinale contro la Tradeco VolAlto Caserta. Le ragazze della VBC continuano ad imporre il loro gioco e fanno propria la gara con il risultato di 2-0 (15-11 / 15-8). La finalissima è il remake della tappa vinta a riccione: a fronteggiarsi contro Casalmaggiore è ancora la Savino del Bene Scandicci.

Le ragazze di coach Sassi partono forte 5-1, la Pomì non molla ma sono le toscane a fare propria la prima frazione di gioco per 15-13. Il secondo set parte nello stesso modo, sempre 5-1 per Scandicci, ma stavolta il time out di coach Lucchi si rivela fondamentale: l’attacco viene invertito (Zago-Mazzulla) diventando a 3 con Mila Montani. Zago pianta palloni per terra uno dietro l’altro, Mazzulla attacca dal centro e Casalmaggiore chiude il secondo set 15-11.

Si riparte dall’1-1, ma la mossa di Lucchi nel secondo set continua a dare i suoi frutti e così, Zago, davanti ad un gruppo di ragazzi, che inneggiava al suo nome, guidato da coach Alessandro Beltrami supportati dai tifosi rosa arrivati con un pullman, trascina alla vittoria la VBC Pomì Casalmaggiore e viene eletta MVP del torneo. Risultato Casalmaggiore – Scandicci 2-1 (13-15 / 15-11 / 15-11) e il finale vede le ragazze della Pomì cantare nel centro del campo “siamo noi, siamo noi, i campioni dell’Italia siamo noi”…e lo siamo per la seconda volta.

Il palmares nel Sand Volley 4×4 ora per la VBC Pomì Casalmaggiore è di 1 Coppa Italia, 2 All Star Game e 2 Campionati d’Italia.

© Riproduzione riservata
Commenti