5 Commenti

Inveisce contro personale
del Pronto Soccorso per
lunga attesa: denunciato

Un uomo di 26 anni, M.M., è stato denunciato dai carabinieri per danneggiamento aggravato, dopo essere stato portato in caserma, sabato sera, a seguito di richiesta di intervento del personale del pronto soccorso dell’ospedale. A quanto risulta, l’uomo, spazientito per la lunga attesa  che stava subendo il padre, accompagnato al PS per un malore, ha inveito contro il personale dell’accettazione, arrivando anche a lanciare computer e tastiera contro il personale, senza provocare feriti. I due erano arrivati al PS alle 19 e alle 20,55 c’è stato l’intervento del nucleo radiomobile.

In seguito la direzione ospedaliera ha fatto sapere che il padre di M.M non ha subito alcun rallentamento nelle cure e che il tempo trascorso al pronto soccorso è stato quello necessario per accertare le cause del malore. Il paziente è stato poi dimesso.

 

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Rosso Verdi

    E l’intervento dei medici quando è avvenuto ?

  • Martello

    Consiglio per i cittadini Cremonesi….ANDARE AL PS DI MANERBIO

  • luciano1956

    A volte è davvero una odissea il PS .

  • JP ORION

    Avete problemi finanziari per voi e i vostri progetti: contact.credi.financial@gmail.com
    Ciao
    Offriamo prestiti a individui e vendite ad un tasso del 3% ogni anno con la massima velocità e massima affidabilità. Si ottiene il vostro prestito 72 ore dopo la vostra richiesta e senza protocolli. Tutto avviene on-line.Così, si potrebbe prendere in prestito di denaro senza uscire di casa.
    Ecco la mia mail: contact.credi.financial@gmail.com
    Grazie

    • Laura Talla

      zzz….