5 Commenti

Cocaina ed eroina
negli slip: 36enne
in manette

Detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio: questa l’accusa per il 36enne italiano arrestato in flagranza di reato nel pomeriggio di lunedì dal Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cremona. L’uomo è stato intercettato a bordo della propria autovettura in via Portinari del Po, a Cremona, ma alla vista dei militari ha accelerato bruscamente, tentando di evitare il controllo.

I carabinieri sono riusciti a fermare l’auto, ma il 36enne ha tentato la fuga a piedi. Una volta che gli uomini dell’Arma sono riusciti a bloccarlo, visto il suo atteggiamento sospetto lo hanno condotto in caserma per ulteriori e più approfondite verifiche: da una  perquisizione personale, sono stati rinvenuti 3 involucri di cellophane contenenti eroina (2,6 grammi) e cocaina (0,2 grammi) nascosti negli slip e destinati allo spaccio. Ai polsi dell’uomo sono quindi scattate le manette. Nella mattinata di martedì sarà processato con rito direttissimo come disposto dalla Procura della Repubblica di Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Illuminatus

    Per mettere nella corretta ottica la lettura di questa notizia, si noti come è stato specificato che hanno arrestato “un italiano” in Italia.

    Quando nel Bronx arrestano un pusher, sul New York Times non scrivono che è stato arrestato “un americano”, perché è sottointeso. Invece in Italia, a leggere nemmeno tanto tra le righe, di solito sono gli stranieri a deliquere, inutile negarlo.

    I loro numeri in carcere poi lo confermano. Qualcuno ci salverà da questa situazione delirante?

    • Andrea

      Veramente in America c’è un razzismo molto più evidente e marcato di quello italiano, perfino nelle scuole i ragazzi si dividono in base alla razza. Senza contare le continue proteste per le uccisioni di gente di colore. Patria del KKK, piena di stereotipi. Non so quali articoli tu legga in America, ma ti garantisco che la “razza” della persona coinvolta spesso è la prima cosa che scrivono.

      • Illuminatus

        Concordo pienamente. Ma il mio discorso era un altro.

  • Gianluca

    Diamo anche a lui un foglio di via. Che tanto è uguale.

  • jiustis

    stava provando l’ effetto del mix in mancanza del viagra