Commenta

Criscuolo, ufficializzato
l'addio a Cremona:
'Decisione difficile e sofferta'

Il segretario generale del Comune Pasqule Criscuolo, come anticipato da Cremonaoggi, ha annunciato le dimissioni dal suo attuale ruolo, in quanto proprio oggi si è definita la procedura della sua nomina a segretario generale e direttore generale del Comune di Monza. L’annuncio è arrivato con una nota, che è anche un messaggio di saluto. La riportiamo integralmente.

“La decisione di accogliere la proposta di tale nuovo incarico è stata difficile e sofferta, sopratutto in considerazione dei bellissimi rapporti professionali ed umani consolidatisi in questi anni di permanenza a Cremona. Mi preme ringraziare due persone, in particolare, di grande spessore umano e morale, per lo stile, la correttezza, la passione e il senso di responsabilità con le quali hanno operato nell’esercizio del delicato ruolo ricoperto. Mi riferisco all’ex sindaco prof. Oreste Perri, che mi ha chiamato a Cremona nel 2009, e all’attuale sindaco, prof. Gianluca Galimberti, che mi ha confermato nel 2014. Con loro, ma anche con gli Assessori tutti, i Presidenti del Consiglio Comunale ed i Consiglieri, ho avuto il piacere di operare con intensità e proficuità.

Negli ultimi tre anni, dal 2014 ad oggi, con l’attuale Amministrazione, ho avuto l’onere e l’onore di svolgere anche funzioni di coordinamento della struttura comunale. Questo mi ha consentito di lavorare ancora più a stretto contatto con la dirigenza e i dipendenti, potendone apprezzare competenze e professionalità, che rendono il Comune di Cremona uno dei migliori esempi nel panorama degli Enti Locali del nostro Paese.

Motivi di carriera mi hanno portato a maturare la decisione finale di accettare la proposta di nuovo incarico presso il Comune di Monza, terza città della Lombardia per dimensioni demografiche, nella quale mi appresto ad operare con slancio ed entusiasmo, lusingato per la fiducia che il nuovo Sindaco della città ha inteso riporre sulla mia persona”.

© Riproduzione riservata
Commenti