4 Commenti

Ennesimo addio a un negozio
storico del centro: la Bottega
della Pizza ha chiuso i battenti

Ennesimo colpo al centro storico, che perde un’altra attività commerciale, una tra le più storiche: si tratta della Bottega della Pizza, storica pizzeria al taglio, una delle prime nate a Cremona, situata in corso Mazzini. Un vero e proprio punto di riferimento per i cremonesi, che al pomeriggio facevano la fila per una merenda a base di pizza croccante e appena sfornata.

Tanto che la chiusura, avvenuta in sordina e per motivi familiari (sulla vetrina campeggia ormai da tempo il cartello ‘Chiuso per ferie’), ha suscitato commenti di grande dispiacere da parte dei cittadini, come si può leggere anche sul gruppo Facebook ‘Non sei cremonese’, che in centinaia hanno commentato questa chiusura. Tutti ricordano “la mitica pizza al taglio di Piero”, che da oltre 40 anni sfamava e deliziava i palati di grandi e bambini.

Ma non è l’unica saracinesca che in questi giorni si abbassa: il 30 settembre è infatti l’ultimo giorno di attività del negozio Point Of View di via Mercatello, che già da un mese ha appeso il cartello di ‘Liquidazione per cessata attività’, dopo due anni soltanto di apertura. Un’altra bandiera bianca, dunque, sollevata dai negozi del centro, che stretti nella morsa delle continue aperture di aree commerciali faticano sempre più a restare a galla.

LaBos

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Patrizia Signorini

    Si ha il diritto di terminare la propria vita lavorativa. il dramma è che non ci sono subentri. Di questo la politica dovrebbe preoccuparsi. E molto.

    • Albi

      Da meta’ giugno riaprira’…. stessa pizza stessi ingredienti e siamo riusciti pure a tenerci per un po il buon Piero…..

  • Dimitri Musafia

    Io personalmente passavo di tanto in tanto, in auto, al ritorno dal lavoro. Comperavo una bella taglia che sistemavo sul sedile posteriore, e me la portavo a casa, in zona semi periferia.

    Da quando in auto non si passa più, non sono più passato nemmeno io. Le abitudini evidentemente cambiano, grazie anche alle scelte di chi è più illuminato di noi.

  • Sorcio Verde

    Nessuno vuole più investire in attività artigianali e commerciali, troppe tasse e burocrazia, e a Cremona un amministrazione miope che non facilita il lavoro agli imprenditori, anzi…