Commenta

Associazione Industriali:
Francesco Buzzella
designato per la presidenza

E’ stato designato il candidato alla presidenza dell’Associazione Industriali di Cremona. E’ Francesco Buzzella, residente a Crema, 49, sposato, due figli, amministratore delegato di Coim, azienda specializzata in prodotti di policondensazione, (esteri) e poliaddizione (poliuretani) e di  Green Oleo (ex Croda Cremona) operante nella chimica verde a base di prodotti naturali. Laureato a pieni voti in Economia e Commercio alla Bocconi di Milano, dopo aver fatto parte della divisione marketing della DOW Chemical Deutschland, nel 1994 è entrato a dar parte del gruppo aziendale di proprietà di famiglia, la Coim dove si è occupato in prevalenza dell’insediamento e dello sviluppo dei siti produttivi oltreoceano. Il Gruppo Coim ha un fatturato di circa 750 milioni di euro, conta 15 siti di cui 6 produttivi ed occupa nel mondo più di mille dipendenti di oltre 20 nazionalità. Dal 2013 fa parte del Consiglio di Presidenza dell’Associazione Industriali cremonese e da giugno di quest’anno anche del Consiglio di presidenza di Federchimica. E’ stata infatti completata la procedura di designazione che porterà successivamente alla nomina del nuovo Presidente dell’Associazione Industriali. Secondo la riforma di Confindustria infatti sono state organizzate diverse giornate di consultazione con la base associativa al fine di determinare eventuali candidature da portare all’attenzione del Consiglio generale per la designazione del presidente. Mercoledì pomeriggio, 27 settembre, si è riunito infatti il Consiglio che ha designato Buzzella quale candidato alla presidenza. A fine ottobre si terrà dunque l’assemblea che nominerà il successore di Umberto Cabini.

© Riproduzione riservata
Commenti