Commenta

Dal 16 ottobre la decima
rassegna del cinema
di montagna del CAI

Fotogramma da "The white maze"

Lunedì 16 ottobre prende avvio presso il Cinema Teatro Filodrammatici, alle ore 21, la decima rassegna di film sul tema della montagna, organizzata dal CAI, Club Alpino Italiano – Sezione di Cremona, in collaborazione con il “Trento Film Festival” e con il patrocinio e la collaborazione del Comune. Le proiezioni sono aperte a tutta la cittadinanza e sono ad ingresso gratuito. Si inizia lunedì 16 ottobre con la proiezione del film Samuel in the clouds che quest‘anno ha vinto il premio Genziana d’oro al Trento Film Festivalcome miglior film quest’anno in concorso. La stessa sera sarà proiettato anche Mar Alvarez. NoLogo, breve storia di una delle più grandi donne dell’arrampicata mondiale.
La rassegna prosegue lunedì 23 ottobre con The white Maze, premio Mario Bello istituito dal Centro di Cinematografia e Cineteca del CAI e assegnato al miglior film che rispecchia i valori e gli ideali del Club Alpino Italiano. La stessa sera sarà proiettato anche Mira, storia di una ragazza che vive in un piccolo villaggio nepalese e da sempre coltiva il sogno di emanciparsi attraverso lo sport della corsa in montagna.

Lunedì 23 ottobre tre film: Annapurna III – Unclimbed, premio UIIA 2017 al miglior film di arrampicata su ghiaccio, roccia o artificiale; Senza possibilità di errore, breve cortometraggio sull‘incredibile lavoro del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico e La scelta di Quintino, storia di un novantenne che ha scelto di vivere in solitudine in un maso fra i boschi per non rinunciare ai suoi ideali.

 

© Riproduzione riservata
Commenti