Commenta

Riscatto Cremonese nel secondo
tempo, con la Ternana
finisce in parità (3-3)

foto Sessa

Cremonese – Ternana 3-3

Cronaca SECONDO TEMPO – Un passivo forse eccessivo per quello che si è visto nel primo tempo, per una Ternana che ha approfittato del finale di follia dei grigiorossi. Al 5’ è ancora la Ternana in avanti in contropiede con Tremolada che dal limite mette a lato. Tesser cambia subito inserendo forze fresche, Brighenti e Scappini per Almici e Paulinho. Al 24’ Scappini fa la prova generale per il gol che arriverà un minuto dopo, una splendida rovesciata sulla quale Bleve compie il miracolo e poi sugli sviluppi dell’azione trova la rete di testa con una splendida torsione. La Cremonese costringe la Ternana ad arretrare nella propria metà campo in cerca del gol del pareggio. Al 32’ occasione Ternana con Carretta che sfiora la traversa. Ternana che resta in 10 al 38’ per un fallo su Mokulu al limite dell’area, Signorini prende il secondo giallo e raggiunge anzitempo gli spogliatoi. Punizione di Perrulli ma Bleve c’è. Al 42’ Brighenti avrebbe la palla del pareggio che si fa parare da Bleve. Al 43’ arriva il pareggio di Mokulu che corregge in rete un cross di Renzetti. Nei minuti di recupero Ravaglia recupera con le mani un retropassaggio e l’arbitro decreta un calcio di punizione in area. La Cremonese raccoglie il rimpallo e parte in contropiede con Mokulu che serve Perrulli in area, ma Scappini spreca incredibilmente. Finisce 3 a 3 dopo 5’ di recupero.

Cronaca PRIMO TEMPO – Ancora una volta è la curva sud Erminio Favalli a emozionare in avvio di gara. Per l’ottava giornata di campionato la gradinata dei sostenitori cremonesi si tinge di grigiorosso colorata da centinaia di bandierine e da uno striscione che recita “dal 1903 per amore e per follia”. Al 5’ la prima occasione della gara con Paulinho che colpisce di testa da posizione ravvicinata, ma la palla finisce fuori. All’8’ Mokulu entra in area e impegna Bleve che non trattiene, Cinelli arriva in anticipo sul pallone e viene agganciato dal portiere. Rigore e Piccolo trasforma per il vantaggio grigiorosso.

Al 19’ tiro di Defendi messo in angolo da Ravaglia. Al 23’ Varone colpisce la traversa su cross dalla sinistra di Defendi. Al 27’ contropiede della Cremonese con un cross di Almici dalla destra e Paulinho di testa che non trova la porta. Al 29’ girata di Mokulu dal centro dell’area ma il suo tiro è impreciso. Al 36’ Albadoro pericoloso in area con una girata al volo alta di pochissimo. Al 40’ è Paulinho ad avere una buona palla in area ma non trova lo specchio della porta. Al 42’ arriva il gol del pareggio di Carretta che sul filo del fuorigioco riceve palla e trafigge Ravaglia in uscita. Passano due minuti e la Ternana trova il vantaggio con Signorini sugli sviluppi del Corner. In pieno recupero la Ternana trova il terzo gol con Albadoro che di testa infila la porta di una frastornata cremonese. Il primo tempo termina con la Ternana in vantaggio per 3 a 1.

Cremonese (4-3-1-2): Ravaglia; Almici, Canini, Claiton, Renzetti; Cinelli, Pesce, Cavion; Piccolo; Mokulu, Paulinho. All. Tesser
A disp.: Davino, Procopio, Salviato, Brighenti, Marconi, Scappini, Perrulli, Scarsella, Macek, Arini, Garcia Tena

Ternana (4-3-1-2): Bleve; Valjent, Gasparetto, Signorini, Favalli; Varone, Paolucci, Defendi; Tremolada; Albadoro, Montalto (dal 18’pt Montalto). All. Pochesci.
A disp.: Sala, Angiulli, Candellone, Finotto, Ferretti, Marino, Zanon, Carretta, Tiscione, Bordin, Capitani Franchini.

Arbitro: Lorenzo Illuzzi della sezione di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti Enrico Caliari di Legnago e Mattia Scarpa di Reggio Emilia. Quarto ufficiale Riccardo Pinzani di Empoli.

Gol: 9’ Piccolo (r), 42’ Carretta, 45’ Signorini, 46’ Albadoro, 25’st Scappini, 43’st Mokulu
Ammoniti: Albadoro, Varone, Signorini, Pesce
Espulso: Signorini
Corner: Cremonese 4, Ternana 6

M.C. Coppola

Fotogallery Sessa

© Riproduzione riservata
Commenti