Commenta

I Carmina Burana tornano
al Ponchielli col coro P.Vertova
e il conservatorio di Piacenza

Dopo sette anni dall’esecuzione del 2010, il Coro Ponchielli Vertova proporrà al Teatro Ponchielli (il 22 novembre ore 20.30) la maestosa opera del compositore tedesco Carl Orff, i Carmina Burana.
La spettacolarità del progetto vede coinvolti ben 150 elementi tra cui: il Coro Ponchielli-Vertova diretto dal maestro Patrizia Bernelich, che per l’occasione sosterrà anche la direzione d’orchestra, il coro La Rocchetta di Palazzolo sull’Oglio diretto dal maestro Davide Bottarelli, tre cantanti solisti di riconosciuto prestigio, il baritono Marzio Giossi, il soprano Paola Cigna e il controtenore Giovanni Duci, i pianisti Marco Pasini e Antonio Tarallo oltre all’ensemble di percussioni “Tempus Fugit” del Conservatorio G. Nicolini di Piacenza e il coro di voci bianche sempre del Conservatorio G. Nicolini di Piacenza diretto dal maestro Giorgio Ubaldi.
Accanto loro i ballerini della scuola di danza Giuseppe Cressoni preparato dalla coreografa e ballerina Stefania Brianzi, che accompagnati dal solista, Michele Cosentino danzeranno sottolineando così il magnetismo ritmico e la forte carica emotiva del testo.

I biglietti saranno in vendita alla biglietteria del teatro nei consueti orari di apertura (10.30-13.30 e 16.30-19.30) a partire da lunedì 16 ottobre.
Platea/palchi € 15; galleria e loggione € 10; biglietto studenti: € 8,00.

© Riproduzione riservata
Commenti