Commenta

"Train to be cool", la
campagna Polfer nelle scuole
lunedì farà tappa al Ghisleri

Un progetto ideato dalla Polizia Ferroviaria con lo scopo di diffondere l’educazione alla legalità tra gli studenti delle scuole elementari, medie e superiori. E’ “Train … to be cool”, la campagna, nata all’inizio del 2014, che consiste in una serie di incontri tenuti da poliziotti presso le scuole di tutta Italia. L’iniziativa nasce per avvicinare i ragazzi, in quanto spesso direttamente interessati perché pendolari e fruitori del mezzo ferroviario, e per far capire loro i rischi e i pericoli nelle stazioni ferroviarie e sui treni. Sostare in stazione, transitarvi, fermarsi alle biglietterie oppure semplicemente fermarsi in un negozio, comporta la conoscenza di alcune regole di comportamento da seguire per evitare di trovarsi in situazioni spiacevoli.
La campagna ha un’importanza fondamentale in quanto, da analisi effettuate, sono spesso i giovani studenti a rimanere vittime di incidenti ferroviari. Fino ad oggi l’iniziativa ha raggiunto oltre 33 mila studenti di tutta Italia.
A tale proposito, lunedì 16 Ottobre, personale del Compartimento Polizia Ferroviaria di Milano si recherà presso l’ IST Ghisleri di Cremona per un incontro con gli studenti.

© Riproduzione riservata
Commenti