Commenta

Esperia, giornata storta con
il Gossolengo: 0-3. Sabato al
Cambonino serve riscattarsi

Secondo ko consecutivo per l’Esperia. E’ arrivato nella prima trasferta stagionale in quel di Gossolengo. Primi scambi a favori delle cremonesi (2-3), poi le padrone di casa, guidate dal capitano Scarabelli, prendono alcuni punti di vantaggio (8-5) ed amministrano sino alla fine. Finali gioca la carta Decordi al ritorno sui campi di gioco, dopo alcuni anni di assenza, ma l’ingresso dell’ex Perugia e Busto Arsizio non dà gli effetti sperati. Secondo parziale sulla falsa riga del primo: Gossolengo prende il largo all’inizio e chiude, senza dare possibilità di recupero al team gialloblu. Lottato il terzo parziale. L’Esperia resta in scia delle piacentine sino al 17-16, poi arriva il black out che permette alle biancoverdi di Cornalba di portare a casa vittoria ed i tre punti.

Un deciso passo indietro rispetto al debutto contro Senago. “Non mi so spiegare le cause di questa disfatta – commenta coach Finali -. In settimana ci siamo allenati a ranghi ridotti ma non deve essere un alibi. Alla prima palla caduta nel nostro campo la squadra è andata in difficoltà, ha subito un break che poi ha compromesso tutti i set Non c’è stata partita, decisamente una giornata storta”

Due sconfitte ed un solo punto dunque. L’Esperia Cremona cercherà di conquistare la prima vittoria stagionale nel prossimo turno di campionato al Cambonino, sabato 28 ottobre (ore 21), arriva la forte Elevationshop.com Olginate, team lecchese, neopromosso in B2. Di seguito il tabellino del match (la foto è di Camillo Dosi)

Busa Trasporti Gossolengo-Esperia Cremona 3-0 (25-17, 25-16, 25-19)

Busa Trasporti Gossolengo: Valchierai 6, Bottaini 10, Rocca 6, Nedelikovic 5, Maini 6, Brigati, Maloberti, Sacchi (L), Fava, Scarabelli 19, Picco (L), Cobbah. All.: Cornalba.

Esperia Cremona: Visigalli (L), Bulla, Decordi 8, Bassi 5, D’Este 2, De Lorenzi, Lodi 11, Muzzupappa 2, Miglioli, Ghisolfi 4, Maffei 1, Antonioli. All.: Finali-Denti.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti