Ultim'ora
Commenta

Accertamento tributi: oltre
due milioni di arretrati da
riscuotere tra Imu, Tarsu e Tari

1,5 milioni di Imu arretrata non versata al Comune, 194.200 euro di tassa rifiuti arretrata (quando ancora si chinava Tarsu) e 564.400 di Tari, la denominazione più recente. Sono i dati dell’ultima ricognizione delle tasse comunali non pagate dai cittadini cremonesi, sulla base dell’attività di controllo sui contribuenti e quindi sugli avvisi di accertamento emessi fino al 17 ottobre. Tra sanzioni ed interessi legali maturati, si raggiunge la cifra di 2.269.712,69, suddivisi tra Tari (988 avvisi per un totale di 564.471 euro); Tarsu (359 avvisi per un totale di 194.239 euro); Imu (2.475 avvisi per un totale di 1.508.645); Tasi (25 avvisi per un totale di 2.356 euro).

© Riproduzione riservata
Commenti