Commenta

Accende dei giornali per
scaldarsi ma l'appartamento
prende fuoco: paura a Trescore

AGGIORNAMENTO – Incendio in un appartamento all’ultimo piano di una palazzina a Trescore Cremasco, in via Passaggio a Tedot. Il rogo è scoppiato poco dopo le 20 di lunedì sera nell’appartamento di un 48enne. Sul posto sono accorse squadre dei vigili del fuoco di Crema e Lodi e i carabinieri delle stazioni di Pandino, Camisano e Montodine, insieme al nucleo operativo e radiomobile di Crema, che si sono occupati di portare in salvo i residenti, compresi quelli dell’appartamento confinante che era già stato intaccato dal fuoco.

Le fiamme hanno infatti scavalcato la porta di ingresso dell’appartamento, mente il fumo ha invaso la tromba delle scale, rendendo difficoltoso il deflusso in sicurezza da parte dei restanti condomini. Nello spegnimento dell’incendio sono intervenuti dapprima i militari, che si sono attivati con secchi d’acqua in modo da consentire ai residenti di scendere. Nel frattempo è intervenuto il personale sanitario 118, che ha trasportato tre condomini in ospedale, oltre al proprietario dell’appartamento, che è stato trattenuto in osservazione ma che non è in pericolo di vita. Nel frattempo i Vigili del Fuoco hanno provveduto a domare le fiamme.

Dopo lo spegnimento dell’incendio, è seguito un sopralluogo da cui è emersa la causa dell’incendio: l’inquilino, in ristrettezze economiche, per riscaldarsi aveva dato fuoco a dei giornali, senza però poi riuscire a domare le fiamme, che si sono propagate velocemente in tutto l’appartamento. Se dunque in un primo momento gli inquirenti avevano ipotizzato una causa dolosa, dai successivi accertamenti è invece emerso che si si possa essere trattato di un tragico incidente, che fortunatamente non ha avuto conseguenze per i residenti. L’abitazione interessata dalle fiamme è stata invece dichiarata inagibile, così come quella sottostante. I danni sono ancora da quantificare.

lb – sp

 

© Riproduzione riservata
Commenti