Commenta

Quattro spettacoli per
la 'grande età': dal
15 gennaio al Ponchielli

Allegria, spensieratezza e divertimento per i quattro appuntamenti pomeridiani che anche quest’anno il Teatro Ponchielli dedica al pubblico della “Grande età”.
I biglietti per i singoli spettacoli saranno posti in vendita alla biglietteria del Teatro da sabato 5 gennaio (ingresso euro 10).

lunedi 15 gennaio ore 15.00

SPETTACOLI TEATRALI PRODUZIONI – MARISA LAURITO e IVA ZANICCHI
DUE DONNE IN FUGA
da Le fuggitive di Pierre Palmade e Christophe Duthuron
adattamento Mario Scaletta
regia Nicasio Anzelmo

Dopo lo straordinario successo in Francia, finalmente approda anche in Italia questa esilarante commedia tratta da Le fuggitive di Pierre Palmade e Christophe Duthuron, da noi in scena con due protagoniste d’eccezione: Marisa Laurito e Iva Zanicchi.
Due donne si incontrano di notte su una strada statale mentre fanno l’autostop nel tentativo di fuggire dalle loro insoddisfacenti vite: Margot da troppi anni casalinga, moglie e madre repressa e Claude rinchiusa in una casa di riposo “Il Baobab” dove il figlio l’ha parcheggiata dopo la morte del marito.

lunedi 12 febbraio ore 15.00

INSCENA – COMPAGNIA CORRADO ABBATI – CAVALLI DI BATTAGLIA
regia Corrado Abbati

Corrado Abbati ricorda gli indimenticabili successi del repertorio musicale e comico dell’operetta duettando con tanti amici e colleghi di sempre, come Antonella Degasperi e Fabrizio Macciantelli, ma valorizzando anche il talento di tanti giovani interpreti, confrontandosi con un repertorio inedito e contemporaneo segnato da grandi musical come Oklahoma, Carousel, My Fair Lady.

lunedi 19 febbraio ore 15.00

AB MANAGEMENT E OPERA – GINEVRA MEDIA PRODUZIONI
CHE DISASTRO DI COMMEDIA
di Henry Lewis, Jonathan Sayer, Henry Shields traduzione Enrico Luttman
progetto artistico Gianluca Ramazzotti
con Gabriele Pignotta, Luca Basile, Stefania Autuori, Marco Zordan, Viviana Colais, Alessandro Marverti, Yaser Mohamed, Valerio Di Benedetto
scene Nigel Hook riprese da Giulia De Mari
costumi Roberto Surace ripresi da Francesca Brunoli
disegno luci Marco Palmieri
musiche Rob Falconer
regia Mark Bell

Che disastro di Commedia racconta la storia di una compagnia teatrale amatoriale che, dopo aver ereditato improvvisamente un’ingente somma di denaro, tenta di produrre un ambizioso spettacolo che ruota intorno a un misterioso omicidio. La commedia è un susseguirsi di errori, strafalcioni, momenti imbarazzanti e disastri provocati dagli attori. La produzione si rivela una catastrofe e gli attori cominciano ad accusare la pressione andando nel panico.

lunedi 19 marzo ore 15.00
CHI.TE.MA. – COMPAGNIA TEATRALE I LEGNANESI
SIGNORI SI NASCE…E NOI?
testi Felice Musazzi, Antonio Provasio
musiche Arnaldo Ciato, Enrico Dalceri
con Antonio Provasio, Enrico Dulceri, Luigi Campisi
regia Antonio Provasio

È l’8 marzo, compleanno della Teresa che coincide con la Festa della donna.
Mentre nel cortile fervono i festeggiamenti, l’attenzione di Teresa viene attirata dal cellulare del Giovanni, dimenticato sul tavolo: un sms sospetto coinvolgerà i due in una discussione molto accesa, con la figlia Mabilia che, spaventata dalla situazione, cercherà di riappacificarli.

In occasione dei 50 anni dalla scomparsa del grande Antonio De Curtis, il titolo dello spettacolo, i colori e le tradizioni di Napoli, la “malafemmena” come colonna sonora degli strabilianti quadri musicali di Mabilia, renderanno omaggio alla maschera immortale di Totò e testimonieranno come i Legnanesi, oggi, non conoscono confini.

© Riproduzione riservata
Commenti