Un commento

Tentato furto in via Ticino,
ancora caccia ai ladri: rinvenuti
due zaini con arnesi da scasso

Continuano le ricerche dei due ladri in fuga dopo il tentato furto in via Ticino, che ha visto finire in manette un 50enne cileno, dopo un rocambolesco inseguimento. La polizia è tornata nella zona teatro degli eventi, che è stata letteralemnte setacciata, sia per effettuare un più meticoloso sopralluogo , con la luce del giorno, sia per la ricerca di elementi per dare un nome ai complici. Nel corso di queste ulteriori ingagini sono stati rinvenuti due zaini, contenenti elementi utili al prosieguo delle indagini: cacciaviti, guanti, corde arpionate. Il materiale è attualmente al vaglio degli uomini della Polizia Scientifica e non si escludono ulteriori sviluppi nella vicenda.

Il tentativo di furto si era consumato nei giorni scorsi ed era stato sventato grazie alla segnalazione di un residente, che aveva notato i tre sospetti aggirarsi per i pianerottoli di un condominio di via Ticino e che, insospettito, aveva prontamente allertato la Polizia.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Mirko

    Applichiamo il metodo cileno per fargli dire chi sono i complici,perché quello italiano funziona poco