Commenta

Frontale tra vettura e
autotreno, muore il 23enne
Mohamed Abouelmaati

Il ragazzo risiedeva ad Azzanello
Il camion coinvolto nel frontale

Terribile schianto nelle primissime ore della mattina lungo la Paullese, all’altezza di Sesto Cremonese, tra un autotreno e una vettura, che ha portato alla morte del conducente di quest’ultima, un ragazzo di 23 anni. Si tratta di Mohamed Abouelmaati, residente ad Azzanello ma con domicilio a Pizzighettone, dove il giovane operaio viveva con la moglie. Erano circa le 3 quando i due mezzi – un Iveco di una ditta di trasporti del Ravennate, condotta daG.P., e un’Alfa 159, condotta dal 23enne – sono entrati frontalmente in collisione, per cause ancora in corso di accertamento.

Un impatto terribile e devastante, che non ha lasciato scampo al giovanissimo: inutile è stato il tempestivo intervento sul posto del 118, i cui soccorritori hanno provato in ogni modo a rianimarlo. I due uomini presenti suull’altro mezzo, entrambi di 60 anni, uno alla guida e l’altro passeggero, sono rimasti illesi.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, che si sono occupati di estrarre il ragazzo dalle lamiere e di mettere in sicurezza i mezzi coinvolti. Intervenuti, per i rilievi del caso e per gestire la viabiità, i Carabinieri della compagnia di Cremona e la Polstrada. La Paullese è rimasta chiusa per diverse ore per consentire la rimozione dei mezzi, lavoro ancora in corso.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti