Commenta

Assemblea Boschetto:
la raccolta del verde
fa ancora discutere

Partecipata assemblea di quartiere venerdì sera al Migliaro – Boschetto, ad un anno d’insediamento del direttivo presieduto da Gianrosario Tamburini. Apprezzamento per le cose fatte dal Comune, su segnalazione del comitato, come sistemare i parchi gioco ammalorati, tinteggiando le panchine e riposizionandole in modo più efficiente; e la messa a disposizione della palestra della scuola grazie ad una sinergia fra la dirigenza scolastica e il parroco Don Maurizio, che consentirà una miglior fruizione con l’introduzione di fasce orarie a disposizione di gruppi sportivi di bambini con impatto immediato dei processi aggregativi del quartiere.

Entro il 2018 i residenti del Migliaro disporranno della pista ciclabile che li collegherà con la stazione, mentre quelli del Boschetto lamentano il protrarsi delle fasi di progettazione per il tratto di pista di loro competenza.

Restano problemi storici quali le richieste di miglioramento della viabilità con dissuasori, la presenza di telecamere come deterrente per la sicurezza noti all’amministrazione e una carente manutenzione di strade e marciapiedi (dove presenti).

Si è conclusa con successo e sentita partecipazione la sperimentazione sulla tariffa puntuale del secco indifferenziato che ha evinto una sensibile riduzione della raccolta dello stesso a favore della differenziata. Molte critiche sono state avanzate sulla raccolta residui verdi che si è precocemente interrotta a novembre con un unico ritiro lasciando accumuli di verde un po’ ovunque.

Tuttavia la strategia del comitato è guardare avanti ed avanzare proposte e progetti innovativi.

Due quelli di maggior rilievo: collegare il parco di via Verdello (da intitolare presto al compaesano Romolo Crotti) con la chiesa attraverso un percorso che attraversa una nuova area verde e ritinteggiare con dipinti murales la parete esterna della palestra e del centro civico attraverso un progetto integrato con la scuola e street writer proposti dall’amministrazione.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti