Commenta

Una delegazione del Comune
marocchino di Tangeri visita il
Polo per l'innovazione digitale

Nell'incontro con Lineacom si è parlato dei temi della smart city: la municipalità marocchina sta affrontando la sfida di accompagnare lo sviluppo economico con servizi e infrastrutture tecnologiche capaci di consolidare questa fase di crescita.
un momento dell’incontro presso la sede di via dell’Innovazione Digitale

 

Il Polo per l’Innovazione Digitale ha ospitato ieri una delegazione del Comune di Tangeri, città del Marocco settentrionale con quasi 1 milione di abitanti. In visita agli uffici di Lineacom,  la delegazione composta da Driss Riffi Temsamani, Vicesindaco di Tangeri, Mohamed Afkir, Presidente dell’arrondissement (quartiere) di Tangeri Medina, e Abdellatif Brini, Direttore aggiunto dell’Agenzia Urbana di Tangeri e responsabile della missione istituzionale è stata accolta da Gerardo Paloschi, Direttore di Lineacom e da Alessandra Bonetti, responsabile per la Pubblica Amministrazione,

L’area di Tangeri ha vissuto e sta vivendo un significativo momento di crescita industriale, di infrastrutturazione per le imprese, di sviluppo di opportunità per investitori. Allo stesso tempo, la municipalità locale si sta ponendo con interesse il tema di come accompagnare lo sviluppo economico con servizi e infrastrutture tecnologiche capaci di consolidare questa fase di crescita. Molteplici quindi i temi affrontati durante l’incontro, tappa di un programma che la delegazione istituzionale ha in corso nel nostro Paese. Nei prossimi giorni si entrerà nei dettagli di una possibile collaborazione in ambito smart lighting, ovvero tecnologie per l’efficienza nell’illuminazione.

 

© Riproduzione riservata
Commenti