Commenta

Ghiaccio e neve
in arrivo, preallerta:
in azione gli spargisale

Perdurando le notti fredde, continuano le operazioni di salatura delle strade cittadine. Gli addetti del Settore Mobilità del Comune di Cremona e di Servizi per Cremona sono in preallerta viste anche le previsioni meteorologiche. Per evitare la formazione di ghiaccio, in particolare, per la serata di venerdì 8 dicembre è già programmata la salatura della tangenziale e delle vie di penetrazione. A scopo precauzionale, poiché è previsto un possibile fenomeno di “gelicidio” e nevicate, domenica 10 saranno in funzione tutti e nove gli spargisale per un intervento capillare che interesserà tutta la città.

Il Piano sale e neve 2017-2019 prevede diversi fasi di attivazione. La prima riguarda le salature antighiaccio, attivate in caso di temperature rigide con contestuali valori elevati di umidità. Lo spargimento del sale interesserà i punti critici della viabilità (ponti, rotonde, cavalcavia, sottopassi, ecc..) in cui è più probabile la formazione di ghiaccio al suolo. Previste inoltre salature preventive alle nevicate, attivate preliminarmente con la funzione di impedire l’attecchimento al suolo della neve. Lo spargimento del sale interesserà prima la viabilità principale e successivamente la viabilità secondaria. L’obiettivo primario garantire la fruizione in sicurezza della viabilità delle strade principali e permettere l’accesso ai servizi pubblici e il loro funzionamento.

© Riproduzione riservata
Commenti