Commenta

Truffa online: nei guai
55enne di Vescovato
Vittima, un cliente lodigiano

Per una truffa online è finito nei guai con i carabinieri di Castiglione d’Adda un 55enne residente a Vescovato. Al termine delle indagini, l’uomo è risultato essere l’autore di una vendita online di una piastra di registrazione pagata ma mai consegnata. La vittima è un 48enne di Castiglione che ha denunciato l’episodio ai militari. Il cremonese, intestatario di una carta Postaepay, si era fatto accreditare l’importo di 220 euro per l’acquisto della piastra che però non è mai arrivata nelle mani del cliente lodigiano.

© Riproduzione riservata
Commenti