Commenta

Masterchef 7: Francesco
Rozza resta in gara
Giovedì ancora su Sky

In prima serata tv anche giovedì prossimo. Francesco Rozza, lo studente di Ticengo, ha concluso con successo anche la terza puntata della settima stagione di Masterchef, il talent Sky dedicato alla cucina. Tra i migliori 20 cuochi non professionisti candidati al titolo di questa edizione, Francesco è passato indenne dalla prima prova, la “Mistery Box”. Poi è riuscito a convincere i giudici (gli chef Joe Bastianich, Bruno Barbieri, Antonino Canavacciuolo e Antonia Klaugmann) con “l’Invention Test” dedicato all’affumicatura ed il piatto intitolato “Il fumo e l’agrodolce”. In questo caso Bastianich si è scherzosamente lamentato per la porzione troppo piccola, “Quanti chili hai perso? – ha chiesto – “50” – ha risposto Francesco – . “E allora basta con la dieta” – ha ribattuto il giudice americano – Si è passati quindi alla prova “in esterna” a Bologna, dove i 18 aspiranti masterchef, divisi in due brigate hanno dovuto cucinare in 2 ore per 150 persone piatti tipici della tradizione bolognese. Per lo studente di Ticengo e i suoi compagni, il menù prevedeva crescentine fritte con mortadella, tagliatelle al ragù e “raviole” dolci. La sua squadra, contraddistinta dal colore rosso però, ha perso il confronto con quella blu e Francesco è finito al pressure test, composto da tre diverse prove con selezione progressiva. Per il cremonese la prima è stata sufficiente a conquistare la permanenza nella cucina di Masterchef. Si trattava di azzeccare l’abbinata “coltello-ingrediente”. Il 23enne, arrivato il suo turno, non ha avuto dubbi, e ha abbinato una lama al Grana: “Se sbaglio mio padre mi ammazza – ha spiegato ai giudici – lavora con i formaggi da 40 anni”. Il successivo errore di una collega è stato per lui sinonimo di “salvataggio”. Ha raggiunto così esultando la balconata, da dove ha assistito alla prova che ha decretato la seconda concorrente eliminata della serata e soprattutto pregustato l’approdo alla quarta serata del programma che sarà trasmessa giovedì prossimo.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti