Sport
Commenta

Cremonese: tra la ripresa degli allenamenti e il mercato

Primo allenamento dell’anno per la Cremonese al rientro dalle vacanze. Volti distesi e buon umore al Centro Arvedi per la ripresa delle attività in vista della prima del girone di ritorno quando allo Zini arriverà il Parma. Tutti presenti i giocatori della rosa compresi Scarsella e Garcia Tena dati per partenti. Ma se il primo, che ha richieste da Pordenone, Reggiana e Trapani, una volta scelta la meta, lascerà sicuramente Cremona, per lo Spagnolo i giochi non sono ancora fatti perché la società sta insistendo per fargli cambiare idea. Le qualità del difensore non sono passate inosservate e la sua esperienza nella categoria potrebbe essere quanto mai utile nel girone di ritorno. In serata entrambi hanno in programma l’incontro con il DS Giammarioli e quindi la decisione definitiva. Anche Antonio Cinelli (nella foto) potrebbe lasciare la Cremonese, il centrocampista, che ha giocato poco nella prima fase della stagione, ha tantissime richieste da club di serie B e potrebbe pertanto lasciarsi tentare da una esperienza da vivere più da protagonista rispetto a quanto non gli consenta l’attuale gioco della Cremonese. Sempre oggi è prevista la firma con Cinaglia, che da domani dovrebbe essere a disposizione di mister Tesser. Intanto sul fronte arrivi saranno cruciali le prossime 48 ore. Una volta stabilito chi resterà in rosa, il DS proseguirà nella ricerca delle pedine mancanti e di quel centrocampista di qualità che dovrebbe essere il secondo grande colpo di questo mercato di riparazione, dopo naturalmente l’arrivo di Juanito Gomez. Si raffredda la pista Memushaj che, dopo la bella prestazione contro la Sampdoria, non è detto che lasci il Benevento. La Cremonese in un primo momento sembrava in vantaggio sul giocatore, inseguito da diverse società di serie A e B, tra cui il Bari che sta forzando per un prestito con diritto di riscatto in caso di promozione, ma a questo punto nulla è più scontato. Intanto si guarda al prossimo impegno, in amichevole, in programma sabato pomeriggio allo Zini. Arriverà la Giana Erminio dell’ex Lorenzo Degeri. Calcio di inizio alle 15. Ingresso libero. Sarà anche l’occasione per lanciare uno sguardo dall’altra parte del campo, verso il settore distinti, dove sono in corso gli ultimi interventi prima della riapertura prevista proprio per la partita con il Parma, prima giornata del girone di ritorno della serie B.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti